CURRICULUM VITAE  DI CARMELA SALAZAR

Qualifica attuale: Professore ordinario di Diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria.

 

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Messina con 110/110, lode e menzione di pubblicazione (tesi in Diritto costituzionale, relatore Prof. G. Silvestri).

A partire dal 1989 ha svolto attività di collaborazione, nella veste di cultore della materia, presso le cattedre di Diritto costituzionale, di Diritto regionale e di Dottrina dello Stato della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Messina ed a quelle di Diritto costituzionale e di Diritto regionale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro.

Nel 1995 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Giustizia costituzionale e tutela internazionale dei diritti fondamentali” presso l’Università degli studi di Pisa.

Nel 1998 è risultata vincitrice del concorso per un posto di Ricercatore per il settore scientifico-disciplinare N08X-Diritto costituzionale, bandito dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro.

Nel 2001 ha conseguito l’idoneità quale professore di seconda fascia per il settore scientifico disciplinare IUS/08-Diritto costituzionale. Il 15.3.2001 ha preso servizio come professore associato di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro, assumendo l’insegnamento di Diritto regionale. In data 1.9.2001, in seguito a trasferimento, ha preso servizio presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, assumendo gli insegnamenti di Diritto regionale e di Giustizia costituzionale.

Nel 2004 è stata confermata nel ruolo dei professori associati per il settore IUS/08-Diritto costituzionale. 

Sempre nel 2004 ha conseguito l’idoneità quale Professore di prima fascia per il settore scientifico-disciplinare IUS/08-Diritto costituzionale.

In data 1.3.2005 ha preso servizio presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, quale professore straordinario di Diritto costituzionale (IUS/08).

Nel 2008 è stata confermata nel ruolo dei professori ordinari di Diritto costituzionale (IUS/08).

Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria ha insegnato Diritto costituzionale (M-Z) e Diritto pubblico comparato nel corso di laurea magistrale quinquennale in Giurisprudenza. Attualmente, insegna Diritto costituzionale II e Diritto regionale.

Nella stessa sede, inoltre:

-a partire dall'a.a. 2003-2004, sino al 2011, ha insegnato Diritto costituzionale nel corso di laurea specialistica in Giurisprudenza .

-a partire dall’a.a.2001-2002 e sino all’a.a. 2004-2005, ha ricoperto la carica di docente delegato dal Preside ai servizi per l’orientamento.

-negli aa.aa. 2003-2004, 2004-2005 e per il biennio 2007-09, è stata nominata dal Consiglio di Facoltà responsabile scientifico del corso “Donne, politica e istituzioni”, promosso dal Dipartimento per i diritti e le pari opportunità istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e organizzato dall’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria in collaborazione con la Scuola superiore della Pubblica amministrazione.

-nell’a.a. 2005-2006 è stata eletta Presidente del corso di laurea specialistica in Giurisprudenza. É stata rieletta nell’a.a. 2008-2009 per il triennio successivo.

-nel 2007, insieme al Prof. Francesco Manganaro, Ordinario di Diritto amministrativo, e al Prof. Antonino Spadaro, Ordinario di Diritto costituzionale, ha avviato e co-diretto il Master di secondo livello “Governo delle Regioni e degli enti locali” (sino al 2013).

- dall’a.a. 2001-2002 all’a.a. 2009-2010 ha ricoperto la carica di docente delegato dal Preside ai servizi di Facoltà relativi al Progetto Socrates-Erasmus.

- dal 2013 è componente del Presidio di qualità dell’Ateneo

-dal 2016 è coordinatore del Dottorato in Diritto ed Economia.

Per quanto riguarda gli insegnamenti presso altri Atenei, dal 2003 al 2006 ha svolto per supplenza l’insegnamento di “Elementi di Diritto costituzionale italiano e comparato” presso il Corso di laurea in Scienza e tecniche dell’interculturalità mediterranea della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Messina, sede di Reggio Calabria. Nell’anno 2009-2010 ha svolto gli insegnamenti di Diritto costituzionale, Diritto regionale e Tutela delle minoranze linguistiche nel Master di secondo livello in “Società, storia e cultura delle minoranze grecofone nell’area ionica della provincia di Reggio Calabria”, organizzato dalla Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria.

È componente dell’Associazione italiana dei costituzionalisti (AIC) e dell’associazione nazionale di studiosi della Giustizia costituzionale “Gruppo di Pisa”, del cui consiglio direttivo ha fatto parte dal 2010  al 2013, ricoprendo la carca di Vicepresidente nel 2012.

Nel 2013 è stata componente della Commissione nazionale di esperti per le riforme costituzionali nominata dal Presidente del Consiglio dei Ministri Enrico Letta.

È stata relatrice in convegni nazionali e internazionali.

Attualmente, fa parte del comitato dei referee delle Riviste di “fascia A” Diritto e società, Rivistaaic.it e Costituzionalismo.it. ed è componente della Direzione della Rivista di “Fascia A” Quaderni costituzionali.

È autrice di numerose pubblicazioni (volumi, articoli, saggi, note a sentenze, relazioni a convegni, contributi a volumi collettanei, etc.). I temi privilegiati sono quelli dei diritti fondamentali, della magistratura, del diritto regionale e della giustizia costituzionale.

                                                                                                Carmela Salazar

 

Reggio Calabria, 6. 9. 2017.

 

PUBBLICAZIONI DI CARMELA SALAZAR

Note a sentenza

  1. Ancora in tema di inchieste regionali (osservazioni alla sent. n. 4/1991 della Corte costituzionale), in Nomos, 1991.

  2. Con L. D’Andrea, Ricorsi governativi avverso leggi regionali e provinciali e decreti legge privi di effetti normativi  (nota a Corte costituzionale nn. 496 e 172 del 1994), in Foro it., 1994, parr. 2, 3, 4.

  3. Il trucco c’è… e si vede! Vita, morte e resurrezione delle leggi regionali siciliane tra impugnazione, promulgazione parziale e abrogazione, in Giur. cost., 1996.

  4. Ancora in tema di leggi regionali siciliane impugnate, abrogate e riapprovate, ovvero: può il legislatore essere… “mobile qual piuma al vento”?, in Giur. cost., 1996.

  5. Nota redazionale a Corte cost., sent. n. 470/1999, in Giur. it., 2000.

  6. La ragionevole irragionevolezza da ossimoro a endiadi?Un’importante precisazione della Corte di giustizia sulle azioni positive in favore delle donne…, in Dir. pubbl., comp. eur., 2000.

  7. L’art. 119 tra (in)attuazione e “flessibilizzazione”, in Le Regioni, 2004 (anche in Forum di Quaderni costituzionali, all’indirizzo www.forumcostituzionale.it, 2004).

  8. L’ord. n. 385/2006 della Corte costituzionale: tutto è cambiato nel giudizio in via principale perché nulla cambi nel controllo sulle leggi regionali siciliane?, in Giur. cost., 2006.  

  9. Gli interventi speciali ex art. 119, c. 5, Cost. secondo la sent. n. 451 del 2006: la Corte prosegue nella (ri)definizione del “federalismo fiscale a Costituzione inattuata”, in Le Regioni, 3/2007 (anche in Forum di Quaderni costituzionali, all’indirizzo www.forumcostituzionale.it, 2007).   

  10. Il Presidente della Regione Sicilia… tra “color che son sospesi” (in margine a Corte cost., sent. n. 352 del 2008), in Giur. cost., 2008.

 

Articoli, saggi e contributi a volumi collettanei

  1. La “questione altoatesina” si chiude…ma alcuni problemi restano aperti (osservazioni in margine ad alcuni aspetti del D.P.R. n. 266/92), in Le Regioni, 1993.

  2. L’intervento di terzi nel conflitto tra poteri dello Stato, in Foro it., 1993, I.

  3. Alcune riflessioni su un tema demodé: il diritto al lavoro, in Pol. dir., 1995.

  4. La legislazione regionale di delega di funzioni amministrative a province, comuni e altri enti locali ex art. 118, c.3, Cost., in AA.VV., Ordinamento, organizzazione  amministrativa e rapporti di lavoro nella legislazione regionale calabrese. Problemi e prospettive, a cura di L. Zoppoli, Rubettino, Soveria Mannelli, 1996.

  5. La motivazione nella più recente produzione legislativa: nulla di nuovo sotto il sole?, in Rass. parl., 1996.

  6. Le decisioni processuali: la restituzione degli atti al giudice “a quo” e le pronunce di inammissibilità, in AA.VV., Il processo costituzionale: la tipologia delle decisioni, in Foro it., 1998, V.

  7. “Guerra e pace” nel rapporto Corte-Parlamento. Riflessioni su pecche e virtù delle “additive di principio” quali decisioni atte a rimediare alle “omissioni incostituzionali” del legislatore, in AA.VV., Corte e Parlamento. Profili problematici e ricostruttivi, a cura di A. Ruggeri-G.Silvestri, Giuffrè, Milano, 2000.

  8. “Tutto scorre”: riflessioni su cittadinanza, identità e diritti alla luce dell’insegnamento di Eraclito, in Pol. dir., 3/2001.

  9. Le materie regionali tra vecchi criteri e nuovi (pre)orientamenti metodici d’interpretazione, in www.federalismi.it, 2003, (parr. 5, 6 e 7)

  10. Con T. Martines, A. Ruggeri, Appendice di aggiornamento a "Lineamenti di diritto regionale", 2003.

  11. Un catalogo di diritti sociali fondamentali per il Vecchio Mondo: dalla Carta di Nizza alla Costituzione europea?, in AA.VV., The Spanish Constitution in the European Constitutional Context, a cura di F.F. Segado, Dykinson, Madrid, 2003.

  12. Brevi note sulla giustiziabilità dei diritti sociali nel giudizio incidentale (ed una prima conclusione: l’apparenza inganna), in AA.VV., Scritti dei dottorandi in onore di Alessandro Pizzorusso, Giappichelli, Torino, 2005.

  13. Il “principio lavorista” nel terzo millennio: il futuro ha un cuore antico?, in AA.VV., Lavoro lavori eguaglianza, a cura di A. D’Aloia, MUP, Parma, 2006.

  14. Con M. Quattrocchi, Il Governo nella giurisprudenza costituzionale sui conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato, in AA.VV., La ridefinizione della forma di governo attraverso la giurisprudenza costituzionale, a cura di A. Ruggeri, Esi, Napoli, 2006, parr. 3, 4, 5 e 6.

  15. Considerazioni intorno alla sentenza n. 200 del 2006 sul conflitto tra il Presidente della Repubblica e il Ministro della giustizia in merito al potere di grazia (ovvero: su come il Ministro “rampante” divenne “dimezzato”), in AA.VV., Poteri, garanzie e diritti a sessant’anni dalla Costituzione. Scritti per G. Grottanelli de’ Santi, a cura di A. Pisaneschi e L. Violini, Giuffrè, Milano 2007.

  16. Le “relazioni pericolose” tra libertà di espressione e libertà di religione: riflessioni alla luce del principio di laicità, in Stato, Chiese e pluralismo confessionale, all’indirizzo www.statoechiese.it,  (2008)

  17. I “destini incrociati” della libertà di espressione e della libertà di religione:  conflitti e sinergie tra gli artt. 19 e 21 Cost. attraverso il prisma del principio di laicità, in Quad. dir. pol. eccl., 1/2008

  18. Il “doppio circuito” nel controllo di costituzionalità in via d’azione: note problematiche sull’impugnazione in via preventiva degli statuti ordinari, in Scritti in onore di Michele  Scudiero, Jovene, Napoli, 2008.

  19. Verso la parità un lungo cammino, in Cronache e opinioni, n. 6/2008.

  20. Riflessioni sul “caso Englaro”, in Forum di Quaderni costituzionali, all’indirizzo www.forumcostituzionale.it  (2009).

  21.  Con T. Martines, A. Ruggeri, Lineamenti di diritto regionale. Appendice di aggiornamento. Il federalismo fiscale, secondo la legge n. 42 del 2009, Giuffrè, Milano, 2009.

  22. La produzione legislativa calabrese: considerazioni per il terzo millennio, in AA. VV., Un progetto per la Calabria. Istituzioni e proposte di riforma, a cura di A. Spadaro, Jovene, Napoli, 2010.

  23. Con R. Arena, I “soggetti deboli” nella legislazione regionale calabrese, in  AA.VV., Un progetto per la Calabria. Istituzioni e proposte di riforma, a cura di A. Spadaro, Jovene, Napoli, 2010.

  24. Variazioni sul tema: “conflitti multiculturali e diritti delle donne”. L’affaire du foulard in Francia e le mutilazioni genitali femminili in Italia, in aa.vv.,  Scritti in memoria di Fulvio Fenucci, a cura di A. Barbera, A. Loiodice, M. Scudiero e P. Stanzione, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2010.

  25. Leggi statali, leggi regionali e politiche per gli immigrati: i diritti dei “clandestini” e degli “irregolari” in due recenti decisioni della Corte costituzionale (sentt. n. 134 e 369/2010), in AA.VV., Studi in onore di Franco Modugno, IV, ESI, Napoli, 2011.

  26. Corte costituzionale e “novità” nel giudizio in via d’azione: le Regioni come “sostituti processuali” degli enti locali (considerazioni su un orientamento giurisprudenziale ancora in fieri), in AA.VV., Scritti in onore di Valerio Onida, Giuffrè, Milano, 2011.

  27. A Lisbon story: la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea da un tormentato passato… a un incerto presente?, in www.gruppodipisa.it., 2011. 10

  28. Norme statutarie in materia di pari opportunità e il conflitto tra Stato e Regioni, in Quad. cost., 2012

  29. Con A. Ruggeri, Il Governo Monti e la riscrittura del Titolo V: “controriforma” o manovra gattopardesca?, in Consultaonline.it, 2012.

  30. La legislazione calabrese nel quadro complessivo delle fonti regionali, in AA.VV., Lineamenti di diritto costituzionale della Regione Calabria, a cura di C. Salazar-A.Spadaro, Giappichelli, Torino, 2013.

  31. Le incompatibilità nella relazione del gruppo di lavoro sulle riforme istituzionali, in www.confronticostituzionali.eu, 2013.

  32. Quando l’unione… non fa la forza, in www.confronticostituzionali.eu, 2013.

  33. Il diritto e Mr. Hyde (a proposito della Convenzione di Istanbul sulla violenza domestica), in www.confronticostituzionali.eu, 2013.

  34. La Corte costituzionale bussa ancora alle porte della Corte di giustizia dell’Unione europea: brevi note intorno alla questione pregiudiziale sui docenti precari nella scuola pubblica, in www.confronticostituzionali.eu, 2013.

  35. Quel che resta del Porcellum: brevi riflessioni sul comunicato della Corte costituzionale, in www.confronticostituzionali.eu, 2013.

  36.  Umano, troppo umano...o no? Robot, androidi e cyborg nel “mondo del diritto” (prime notazioni), in Biolaw Journal, www.biodiritto.org, 2014.

  37. “Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento”, in www.confronticostituzionali.eu, 2014.

  38. Mater semper certa? Una risposta difficile (riflettendo sul caso dello scambio di embrioni), in www.confronticostituzionali.eu, 2014.

  39.  I robot sognano regole elettriche? Riflettendo sul progetto Robolaw, in www.confronticostituzionali.eu, 2014.

  40. Il disegno di legge sulla “buona scuola”: qualche notazione alla luce del principio di legalità sostanziale, in www.eticeconomia.it, 2015.

  41. Le norme statutarie regionali sulle pari opportunità tra i sessi: dai giudici amministrativi alla Corte costituzionale e ritorno, in AA.VV., Scritti in onore di Antonio D’Atena, Giuffrè, Milano, 2015.

  42. La Costituzione, i diritti fondamentali, la crisi: «qualcosa di nuovo, anzi d’antico?», in AA.VV., Lavoro e diritti sociali nella crisi europea. Un confronto tra costituzionalisti e giuslavoristi, a cura di B. Caruso, G. Fontana, Bologna, 2015.

  43. I princìpi in materia di libertà, in AA.VV., Principi costituzionali, a cura di L. Ventura, A. Morelli, Giuffrè, Milano, 2015.

  44. Il principio di legalità, in AA.VV., Principi costituzionali, a cura di L. Ventura, A. Morelli, Giuffrè, Milano, 2015.

  45. Jobs Act e Costituzione: qualche riflessione, in Quad. cost., 1/2016.

  46. Dieci domande sulla riforma costituzionale, in Quad. cost., 2/2016.

  47. Con A. Ruggeri, «Non gli è lecito separarmi da ciò che è mio»: riflessioni sulla maternità surrogata alla luce della rivendicazione di Antigone, in ConsultaOnline, 2017.

  48. La Corte costituzionale immunizza l’obbligatorietà dei vaccini, in Quad. cost., 2/2018.

  49. La Carta sociale europea nella sentenza n. 120 del 2018 della Consulta: ogni cosa è illuminata?, in Quad. cost., 4/2018

  50. Lavorare stanca... ma licenziare costa. La sentenza n. 194 del 2018 della Consulta sul contratto a tutele crescenti, in Quad. cost., 1/2019.

  51. Diritti e algoritmi: la gig economy e il “caso Foodora”, tra giudici e legislatore, in Liber amicorum per Pasquale Costanzo, in ConsultaOnline, 2019.

  52.  Il giudice è garante della dignità della persona? in Giustiziainsieme.it, 2019.

 

Relazioni e interventi a convegni e seminari

  1. Brevi considerazioni in tema di intervento nei giudizi sui conflitti di attribuzione tra i poteri dello Stato, in AA.VV., La Corte costituzionale e gli altri poteri dello Stato, a cura di A. Anzon, B. Caravita e M. Volpi, Giappichelli, Torino, 1993.

  2. Ratio decidendi e obiter dicta nella più recente giurisprudenza costituzionale (1986-1992): due formule antiche (forse troppo) per un processo “nuovo” (ma non troppo)?, in AA.VV., La motivazione delle decisioni della Corte costituzionale, a cura di A. Ruggeri, Giappichelli, Torino, 1994.

  3. Pluralismo scolastico, “diritto vivente” e libertà di insegnamento, ovvero: la lunga ombra del “caso Cordero”, in AA.VV., I soggetti del pluralismo nella giurisprudenza costituzionale, a cura di R. Bin-C. Pinelli, Giappichelli, Torino, 1996.

  4. Riunione delle cause nel giudizio sulle leggi e teorie del “caos”, ovvero: della “leggerezza”(insostenibile?) del processo costituzionale, in AA.VV., L’organizzazione e il funzionamento della Corte costituzionale, a cura di P. Costanzo, Giappichelli, Torino, 1996.

  5. La giurisprudenza costituzionale sulla responsabilità disciplinare dei magistrati e la “logica” delle “istituzioni labirintiche”, in AA.VV., Il contributo della giurisprudenza costituzionale alla determinazione della forma di governo italiana, a cura di S. Panizza, Giappichelli, Torino, 1997.

  6. L’accesso al giudizio in via principale e “la parità delle armi” tra Stato e Regioni: qualche considerazione sul presente ed uno sguardo sul possibile futuro, in AA.VV., Prospettive di accesso alla giustizia costituzionale. Convegno annuale di giustizia costituzionale, Giappichelli, Torino, 2000.

  7. I diritti sociali nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea: un “viaggio al termine della notte?”, in AA.VV., I diritti fondamentali dopo la Carta di Nizza. Il costituzionalismo dei diritti, a cura di G.F. Ferrari, Giuffrè, Milano, 2001.

  8. con A. Ruggeri, La specialità regionale dopo la riforma del Titolo V. Ovvero: dal “lungo addio” al regionalismo del passato al “grande sonno” del regionalismo asimmetrico?, in AA.VV., La revisione costituzionale del Titolo V tra nuovo regionalismo e federalismo. Problemi applicativi e linee evolutive, a cura di G.F. Ferrari e G. Parodi, Cedam, Padova, 2003, parr.1, 2 e 3 (anche in Rass. parl., 2003).

  9. con A. Ruggeri, “Ombre e nebbia” nel riparto delle competenze tra Stato e Regioni in materia di emigrazione/immigrazione dopo la riforma del titolo V, in AA.VV., Problemas constitucionales de la immigración: una visión desde Italia y España, a cura di M. Revenga Sànchez, Giuffrè, Milano-Tirant Loblanch,Valencia, 2005.

  10. I diritti sociali alla prova della giurisprudenza costituzionale, in AA.VV., Diritti sociali e servizio sociale. Dalla dimensione nazionale a quella comunitaria, a cura di P. Costanzo e S. Mordeglia, Milano, 2005 (anche in Riv. dir. sic. soc., 2004) x

  11. Limiti e rischi del ricorso alla via (traversa) delle “additive di principio”, in Familia, quad. n. 7/2006, Gli effetti economici dell’invalidità dei matrimoni concordatari de iure condito e de iure condendo, a cura di S. Domianello, Giuffrè, Milano, 2006.

  12. Brevi note intorno all’“aspra contesa” tra Governo ed autonomie locali sull’estensione del diritto di voto e dell’elettorato passivo agli stranieri extracomunitari, in AA.VV., Divieto di discriminazione e giurisprudenza costituzionale. Atti del seminario di Perugia del 18 marzo 2005, a cura di C. Calvieri, Giappichelli, Torino, 2006.

  13. Intervento, in AA.VV., Sessant’anni di Repubblica italiana 1946-2006. Atti del Convegno di Reggio Calabria, 6-7-ottobre 2006, Laruffa, Reggio Calabria, 2007.

  14.  Il Consiglio superiore della magistratura e gli altri poteri dello Stato: un’indagine attraverso la giurisprudenza costituzionale, in www.forumcostituzionale.it (2007).

  15. Note sulla differenziazione del rito nel controllo sugli statuti regionali, in AA.VV., La differenziazione dei riti processuali tra certezza ed effettività della tutela. Atti del Convegno (Catanzaro, 18-19 ottobre 2007), a cura di F. Astone, P. Falzea, A. Morelli, F. Saitta, L. Ventura, Rubbettino, Soveria Mannelli (CZ), 2009.

  16. Corte costituzionale, Corte europea dei diritti dell’uomo, giudici: “relazioni pericolose” o “affinità elettive”?, in AA.VV., Riflessioni sulle sentenze 348-349/2007 della Corte costituzionale, a cura di C. Salazar, A. Spadaro, Giuffrè, Milano, 2009.

  17. L'organizzazione interna delle procure e la separazione delle carriere, in AA.VV., Problemi attuali della giustizia in Italia, Atti del Seminario di studio tenuto a Roma l'8 giugno 2009, a cura di S. Bartole, A. Pace, R. Romboli, Jovene, Napoli, 2010.

  18. Leggi regionali sui “diritti degli immigrati”, Corte costituzionale e “vertigine della lista”: considerazioni su alcune recenti questioni di costituzionalità proposte dal Governo in via principale, in AA.VV., Immigrazione e diritti fondamentali. Fra Costituzioni nazionali, Unione Europea e diritto internazionale, Giuffrè, Milano, 2010.

  19. Politicità e asimmetria nel giudizio in via principale: un binomio in evoluzione?. In AA.VV., I ricorsi in via principale, a cura della Corte costituzionale, Giuffrè, Milano, 2011.

  20. Dieci anni dopo la riforma del Titolo V: il “ruolo” delle fonti regionali, in AA.VV., Il regionalismo italiano dall’Unità alla Costituzione e alla sua riforma, I, a cura di S. Mangiameli, Giuffrè, Milano, 2012.

  21. Crisi economica e diritti fondamentali, in www.rivistaaic.it, 2013 (anche in Rass. parl., 2013).

  22.  Il procedimento legislativo e il ruolo del nuovo Senato, Relazione al Seminario “La riforma dello Stato regionale in Italia. A proposito del parere della Commissione parlamentare per le questioni regionali sul disegno di legge costituzionale S. 1429”, Roma, 10 luglio 2014, in www.issirfacnr.it, 2014.

  23. Le dimensioni costituzionali del diritto all’istruzione: notazioni nel tempo della crisi, in AA.VV., Le dimensioni costituzionali del diritto all’istruzione, a cura di F. Angelini-M.Benvenuti, Atti del Convegno di Roma, 23-24 gennaio 2014, Napoli, Jovene, 2014.

  24. Regioni, diritti fondamentali, crisi economica: qualche considerazione alla luce del disegno Renzi-Boschi, in www.issirfa.cnr.it, 2015.

  25. Revisione costituzionale e diritti fondamentali, in AA.VV., Crisi dello Stato nazionale, dialogo intergiurisprudenziale, tutela dei diritti fondamentali, a cura di L. D’Andrea-G. Moschella-A.Ruggeri-A. Saitta, Torino, Giappichelli, 2015.

  26. Diritti fondamentali e sviluppo sostenibile: riflessioni su un tema complesso, in AA.VV., Nas fronteiras do direito: sustenibilidade e desenvolvimento, A. R. Coutinho, A. Copetti, L.A. David de Araujo organizadores, Emporio direito (Brasil), 2015.

  27. La crisi ha “sparigliato le Carte”? Note sulla tutela multilivello dei diritti sociali nello “spazio giuridico europeo”, in AA.VV., La Carta sociale europea tra universalità dei diritti ed effettività delle tutele, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar, A. Spadaro, Esi, Napoli, 2016.

  28.  I diritti sociali nel “gioco delle tre Carte”: qualche riflessione, in AA.VV., La Carta dei diritti dell’Unione europea e le altre Carte (ascendenze culturali e mutue implicazioni), a cura di L. D’Andrea, G. Moschella, A. Ruggeri, A. Saitta, Giappichelli, Torino, 2016.

  29.  Territorio, confini “spazio”: coordinate per una mappatura essenziale, in Rivista AIC, 3/2017.

  30. Intervento, in AA.VV., Vaccini obbligatori: le questioni aperte, in Biolaw Journal, 2/2017.

  31. La Costituzione interpretata dalle parti sociali, in Costituzionalismo.it, 2018.

  32. «Morire sì, non essere aggrediti dalla morte». Considerazioni sull'ordinanza n. 207/2018 della Corte costituzionale, in Quad. cost., 3/2019.

  33. Il corpo delle donne e la Costituzione. Alcune domande intorno alla questione di costituzionalità proposta dalla Corte di Appello di Bari sulla “legge Merlin” e qualche riflessione sui recenti sviluppi giurisprudenziali in tema di GPA, in AA.VV., 70 anni dopo. Tra uguaglianza e differenza. Una riflessione sull’impatto del genere nella Costituzione e nel costituzionalismo, a cura di B. Pezzini e A. Lorenzetti, Giappichelli, Torino, 2019.

 

Contributi a commentari e dizionari

  1. Art. 37, in Commentario alla Costituzione, a cura di R. Bifulco, A. Celotto e M. Olivetti, Utet,  Torino, 2006.

  2. Voce Pari opportunità, in Dizionario di diritto pubblico diretto da S. Cassese, Giuffrè, Milano, 2006.

  3. con A. Ruggeri, Voce Regione, in Dizionario di diritto pubblico diretto da S. Cassese, Giuffrè, Milano, 2006, parr. 3, 4 e 5.

  4. con A. Ruggeri, Voce Certezza del diritto, in Dizionario di diritto pubblico diretto da S. Cassese, Giuffrè, Milano, 2006, par. 2.

  5. Art. 14, in AA.VV., Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, a cura di R. Mastroianni, O.Pollicino, S. Allegrezza, F. Pappalardo, O. Razzolini, Giuffrè, Milano, 2017.

 

  Volumi

  1. Dal riconoscimento alla garanzia dei diritti sociali. Orientamenti e tecniche decisorie della Corte costituzionale a confronto, Giappichelli, Torino, 2000.

  2. La magistratura, Laterza, Roma-Bari, 2002.

  3. Con T. Martines-A. Ruggeri, Lineamenti di diritto regionale, Giuffrè, Milano, 2002.

  4. Con T. Martines-A. Ruggeri, Lineamenti di diritto regionale, Giuffrè, Milano, 2005.

  5. Con T. Martines-A. Ruggeri, Lineamenti di diritto regionale, Giuffrè, Milano, 2008.

  6. Con T. Martines-A. Ruggeri, Lineamenti di diritto regionale, Giuffrè, Milano, 2012.

  7. Con T. Martines-A. Ruggeri, A. Morelli, Lineamenti di diritto regionale, Giuffrè, Milano, 2018.

 

Curatele

  1. Con A. Spadaro, Riflessioni sulle sentenze 348-349/2007 della Corte costituzionale, Giuffrè, Milano, 2009.

  2. Con A. Spadaro, Lineamenti di diritto costituzionale della Regione Calabria, Giappichelli, Torino, 2013.

  3. Con C. Panzera, A. Rauti, A. Spadaro, Quattro lezioni sugli stranieri, Jovene, Napoli, 2016.

  4. Con C. Panzera, A. Rauti, A. Spadaro, Metamorfosi della cittadinanza e diritti degli stranieri, Esi, Napoli, 2016.

  5. Con C. Panzera, A. Rauti, A. Spadaro, La Carta sociale europea tra universalità dei diritti ed effettività delle tutele, Esi, Napoli, 2016.