CURRICULUM  VITAE  DI ANTONINO SPADARO

Antonino Spadaro (Villa S. Giovanni, 1960), si laurea nell’Università di Messina nel 1983 con 110, lode e menzione di pubblicazione della tesi, sotto la guida del Prof. Temistocle Martines.

    Nel 1986, dopo aver vinto il concorso, prende servizio come Ricercatore a tempo indeterminato presso la Facoltà di Giurisprudenza di Catanzaro (all’epoca sede staccata dell’Ateneo di Reggio Calabria).

    Nel 1996, dopo aver vinto il concorso di II fascia, prende servizio come Prof. associato nell’Università di Messina, dove nel tempo insegna Diritto costituzionale regionale, Diritto costituzionale (nel corso per “Consulenti del lavoro) e Dottrina dello Stato.

     Nel 1999 vince il concorso di prima fascia di Diritto costituzionale e insegna nell’Università di Catanzaro, come Prof. ordinario, Giustizia costituzionale, Istituzioni di diritto pubblico e Teoria delle fonti e dell’interpretazione.

  Dal 2000 insegna Diritto costituzionale nell’allora Facoltà di Giurisprudenza (ora Dipartimento DIGIEC) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, dove si trasferisce nel 2004. È altresì docente, sempre in Reggio, di Dottrina dello Stato e, presso la Scuola di specializzazione, pure di Giustizia costituzionale. Nella stessa sede, fino al 2017, ha insegnato anche Diritto pubblico comparato.

    Dal 2005 al 2009 è Presidente del Corso di laurea magistrale (quinquennale) di Giurisprudenza nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Reggio Calabria.

     Nel 2010 diventa poi Prorettore dell’Università Mediterranea per la revisione dello Statuto e per i regolamenti.

    Attualmente è Direttore della Biblioteca del Dipartimento di Giurisprudenza ed economia (Digiec) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

    È stato, insieme ad altri 7 docenti universitari, componente di un gruppo di studio e di consulenza per l’attuazione della l. cost. n. 1/1999 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipart. degli Affari regionali - D.P.C.M. del 19 luglio 2000). È stato altresì componente dell’Osservatorio regionale calabrese sulla riforma amministrativa (relativa al rapporto tra Regioni ed enti locali). È stato Direttore (con altri due colleghi) del Master GREL di II livello (“Governo delle Regioni e degli EE.LL.”), e Condirettore del Master di II livello MARE (“Management delle Regioni e degli Enti Locali”), che hanno avuto più edizioni. È stato più volte audito dal Consiglio regionale calabrese su problematiche regionali.

    Nel 1994 ha richiesto, e ottenuto, un finanziamento C.N.R. (Consiglio Nazionale delle Ricerche) per una propria ricerca sul tema de “La materia costituzionale”. Per due volte – nel 2006 e nel 2013 – ha vinto, come responsabile locale, il PRIN nazionale per una ricerca costituzionalistica.

    Ha svolto e svolge, attività di referee per numerose riviste scientifiche.

    E’, o è stato, membro della Commissione scientifica di vari dottorati di ricerca (costituzionalistico di Pisa su “Giustizia costituzionale e diritti fondamentali”; di filosofia del diritto di Palermo su “I diritti dell’uomo. Evoluzione, tutela e limiti”; della Scuola S. Anna dell’Università di Pisa; dell’Università cattolica di Milano; in Diritto ed economia a RC). È stato altresì varie volte componente di Commissione di concorsi per ricercatore, nonché professore di II e I fascia.

Ha partecipato, come docente, a moltissimi corsi e incontri presso ISESP, CISME, SSPA, CNR - Istituto delle Regioni, Amnesty International, Istituto V. Bachelet nazionale, Gruppo di Pisa, AIC, ecc.

    Si è occupato dei più svariati temi di interesse costituzionalistico (dal diritto parlamentare, al diritto regionale, alla giustizia costituzionale, alle forme di stato/di governo, alle libertà...), non trascurando, nei suoi lavori, di curare – all’occorrenza – anche alcuni aspetti e profili interdisciplinari (per es.: amministrativistici, processualistici, comparatistici e di diritto pubblico comunitario). In ogni caso, tutta la sua produzione scientifica si è sempre caratterizzata per una particolare, costante attenzione alla Teoria generale del diritto, alla Filosofia del diritto, alla Dottrina dello Stato, al Diritto regionale e alla Giustizia costituzionale.

    È stato – ed è tutt’ora – spessissimo chiamato a partecipare nella veste di relatore, nelle Università un po’ di tutt’Italia e, talvolta, anche all’estero [Salonicco; Città del Messico; Pamplona; Valencia; ecc.]. Impegnato socialmente, fra le sue varie attività di volontariato sociale, si segnala – dal 2007 – il coordinamento della c.d. “Cattedra dei non credenti”, poi “del dialogo”, e la funzione – dal 2014 – di Direttore dell’Istituto Superiore di Formazione Politico-Sociale dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria, che svolge corsi annuali di formazione.

    Partecipa – anche come relatore (da ultimo, nel 2015, alla trilaterale delle Associazioni costituzionalistiche d’Italia, Francia e Spagna) – alle iniziative dell’A.I.C (Associazione Italiana Costituzionalisti), di cui è socio, e dell’Associazione costituzionalistica “Gruppo di Pisa”, in cui è stato presente fin dal I incontro (1990) e del cui direttivo ha fatto parte per due mandati. Partecipa altresì, fin dal I incontro, alle iniziative del “Gruppo di Torino”, che riunisce costituzionalisti italiani e spagnoli.

    Collabora saltuariamente con giornali e – dal 2014 – tiene stabilmente una rubrica mensile [“Battitore libero”] sulla rivista del Consiglio regionale calabrese“Calabria on web”.

    Ha pubblicato i suoi lavori sulle principali riviste costituzionalistiche, di filosofia del diritto, diritto comparato e di diritto pubblico, italiane e talora straniere. Ha pubblicato 15 volumi (cinque  monografie, fra cui un apprezzato e diffuso manuale di Giustizia costituzionale, ed è curatore di altre 10 monografie). Ha altresì prodotto quasi 170 saggi e articoli su riviste specializzate italiane e internazionali (Spagna, Brasile, Perù, Argentina...). Svolge ordinaria attività di referaggio per più riviste. Fa parte del comitato scientifico del CERIC (Centro di Ricerca sulle Cittadinanze) dell'Università Mediterranea e delle riviste Rassegna di diritto pubblico europeoNuove autonomie Rivista del Gruppo di Pisa. Alcuni suoi lavori sono stati tradotti in altre lingue (per es.: inglese, francese, spagnolo e polacco).

 

 LIBRI

 

A) Monografie

 

1) Limiti del giudizio costituzionale in via incidentale e ruolo dei giudici, Napoli E.S.I., 1990 (il volume è stato recensito da Solveig Gogliani nella Riv. trim. dir. pubbl., 1991 e, con una nota redazionale, in Studi parl. e di pol. cost., n. 1/1990)

 

2) Contributo per una teoria della Costituzione, I, Fra democrazia relativista e assolutismo etico, Milano  Giuffrè, 1994 (fra gli altri, il volume è stato recensito da Vittorio Angiolini in Diritto pubblico, 1996)

 

3) Dai diritti “individuali” ai doveri “globali”. La giustizia distributiva internazionale nell’età della globalizzazione, Soveria Mannelli Rubbettino, 2005 (il volume è stato recensito da A. D'Aloia in Riv. dir. cost. 2006, 305 ss.).

 

4) Libertà di coscienza e laicità nello Stato costituzionale (sulle radici “religiose” dello Stato “laico), Torino Giappichelli 2008 [il volume è stato recensito dal Sen. Prof. S. Ceccanti col titolo «La chiave della laicità. Antonino Spadaro indaga «sulle radici “religiose” dello Stato “laico”», sul quotidiano Europa, 2008 e dal Prof. G. Bellieni in Rivista lassaliana, n. 4/2010, 702 ss.]

 

5) (con a A. Ruggeri) Lineamenti di giustizia costituzionale, V ed. completamente riveduta e corretta, Torino Giappichelli 2014 (il volume è stato recensito nell’Anuario ibero-americano de Justicia constitucional) [recensioni di M. Ainis su Italia oggi del 7 maggio 1998 e di F. Fernández Segado, in Anuario iberoamericano de justicia constitucional, n.8/2004]

 

B) Curatele

 

6) Le «trasformazioni» costituzionali nell’età della transizione. Incontro di studio, Catanzaro 19 febbraio 1999, II volume della collana del Dipartimento di scienze e storia del diritto, a cura di A. Spadaro, Torino Giappichelli 2000

 

7) La ragionevolezza nel diritto, VII volume della collana del Dipartimento di scienze e storia del diritto di Catanzaro, a cura di M. La Torre e A. Spadaro, Torino Giappichelli 2002

 

8) La Corte costituzionale e le Corti d’Europa, a cura di P. Falzea - A. Spadaro - L. Ventura, Torino Giappichelli 2003

 

9) Riflessioni sulle sentenze 348-349/2007 della Corte costituzionale, a cura di C. Salazar e A. Spadaro, Milano Giuffré, 2009, p. 1-400

 

10-11) Istituzioni e proposte di riforma (Un “progetto” per la Calabria), a cura di A. Spadaro, vol. I e vol II, Napoli Jovene, 2010.

 

12) Lineamenti di Diritto costituzionale della Regione Calabria, a cura di C. Salazar ed A. Spadaro, Torino Giappichelli 2013

 

13) Quattro lezioni sugli stranieri, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar e A. Spadaro, Napoli Jovene 2016

 

14) Metamorfosi della cittadinanza e diritti degli stranieri, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar e A. Spadaro, Napoli ES 2016

 

15) La Carta sociale europea fra universalità dei diritti effettività delle tutele, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar e A. Spadaro, Napoli ES 2016 

 

BIBLIOGRAFIA GENERALE

1.Riflessioni sul mandato imperativo di partito, in Studi parl. e di pol. cost., n. 67/1985, 21 ss.
 
2.Una Corte per la Costituzione (Nota sull’originaria e prioritaria funzione della Corte costituzionale), inAA.VV., Studi in onore di Paolo Biscaretti di Ruffìa, tomo II, Milano Giuffrè, 1987, 1239 ss.
3. Elezione della Giunta: sei problemi di diritto parlamentare regionale nell’analisi di un“caso” controverso, in Riv. trim. dir. pubbl., n. 2/1987, 255 ss.
 
4. Nota bibliografica sulla giustizia  costituzionale (1985-1986-1987 primissimi  mesi  1988), in Quad. cost., n. 2/1989, 415 ss.​
5. Sul concetto dirappresentanza politica in Mortati, in AA.VV., Costantino Mortati costituzionalista calabrese, Napoli E.S.I. 1989, 337 ss.
 
6. Una declaratoria d’infondatezza fra valutazione di merito e controllo sulla ragionevolezza (Sul problema del personale e dei contributi  messi a  disposizione dei gruppi consiliari), in Nomos, n. 4/1989, 89 ss.
 
7. Costantino Mortati costituzionalista calabrese, sintesi del relativo convegno svoltosi a Catanzaro il 21-22 ottobre 1988, in Panorami, Rivista della Facoltà di Giurisprudenza (CZ), n. 1/1989, 453 ss.
 
8. Limiti del giudizio costituzionale in via incidentale e ruolo dei giudici, Napoli E.S.I., 1990 (il volume è stato recensito da Solveig Gogliani nella Riv. trim. dir. pubbl., 1991 e, con una nota redazionale, in Studi parl. e di pol. cost., n.1/1990)
9. Maglie troppo larghe per chi è sospettato, in Calabria (mensile del Consiglio regionale), N. 67, gennaio 1991, 129 ss.
10. Contributo per una ridefinizione della teoria della validità, in AA.VV., La giustizia costituzionale a una svolta (Atti del Seminario della Facoltà di Giurisprudenza di Pisa del 5 maggio 1990), a cura di Roberto Romboli, Torino Giappichelli, 1991, 247 ss.
 
11. Il problema del“fondamento”dei diritti“fondamentali”, comunicazione al convegno A.I.C. di Taormina (30 nov.-1 dic. 1990), in Dir. e soc., n. 3/1991, 453 ss. e ora anche in AA.VV., I diritti fondamentali, oggi, Padova Cedam, 1995, 235 ss.
12. (in collaborazione con A.Ruggeri) Dignità dell’uomo e giurisprudenza costituzionale (prime notazioni), in AA.VV., Libertà e giurisprudenza costituzionale (Atti del seminario della Facoltà  di  Giurisprudenza  di  Ferrara  del  21  giugno  1991), a  cura  di V.Angiolini, Torino Giappichelli, 1992, 221 ss. e già in Pol. del dir., n. 3/1991, 343 ss., ora parz. tradotto in lingua polacca in AA.VV., Godność cztowieka jako categoria prawa, a cura di K.Complaka,WrocŁaw 2001, 227 ss.
 
13. Lotta alla mafia e corruzione: fatto un primo passo, in Calabria, n. 81, aprile 1992, 28
 
14. Brevi note sull’esperienza legislativa in Calabria dal 1970 al 1990, in AA.VV., Tribuna aperta. A vent’anni dalla istituzione delle regioni a statuto ordinario: le esperienze, realtà e prospettive della Calabria, Reggio Cal. Jason Ed., 1992, 99 ss., ora anche in Panorami, n. 4/1992, 257 ss.
15. Prime considerazioni sul Presidente della Repubblica quale garante preventivo della Costituzione ed eventuale parte passiva in un conflitto per interposto potere, in AA.VV., La Corte costituzionale e gli altri poteri dello Stato (Atti del Seminario della Facoltà di Giurisprudenza di Perugia del 22-23 maggio 1992), a cura siA.Anzon, B.Caravita, M. Luciani e M.Volpi, Torino Giappichelli, 1993, 285 ss. e ora in Pol. del dir., n. 2/1993, 219ss.
16. Le motivazioni delle sentenze della Corte come “tecniche” di creazione di norme costituzionali, in AA.VV.,La motivazione delle decisioni della Corte costituzionale (Atti del Seminario  della Facoltà  di  Giurisprudenza  di  Messina  del 7-8  maggio  1993), a  cura  di A.Ruggeri, Torino Giappichelli, 1994, 356 ss. e già in Nomos n. 3/1993, 83 ss., nonchè, da ultimo,  in Revista Cuadernos de Derecho Público, n.   24/2005,   9  ss.,   e   in Palestra   del Tribunal constitucional, Revista mensual de Jurisprudencia de Lima (Perù), 2006, 539ss..
17. (in collaborazione con A.Ruggeri) Nota minima in tema di “pregiudizialità parlamentare” (a margine del D.L. 15 novembre 1993, n.455), in Pol. del dir., n. 1/1994, 103 ss.
18. Contributo per una teoria della Costituzione, I, Fra democrazia relativista e assolutismo etico, Milano  Giuffrè, 1994 (fra gli altri, il volume è stato  recensito da Vittorio Angiolini  in Diritto pubblico, 1996)
 
19. “Due” custodi della Costituzione rumena? Una Carta sospesa fra “sovranità” parlamentare e “supremazia” costituzionale, in Quad. cost., n. 3/1994, 451 ss.
 
20. Sui princìpi dicontinuità dell’ordinamento, di sussidiarietà e di cooperazione fra Comunità/Unione europea, Stato e regioni, in Riv. trim. dir. pubbl., n. 4/1994, 1041 ss.
 
21. Diritto costituzionale (Rassegna della giurisprudenza costituzionale del 1993), in Panorami, n. 6/1994, 444 ss.
 
22. Forma di Stato e revisione costituzionale, cronaca del Convegno A.I.C. svoltosi a Genova il 9-10 dicembre 1994, in Panorami, n. 6/1994, 501 ss.
23. La giustizia costituzionale italiana: da originario “limite” a moderno “strumento” della democrazia (pluralista). Cinque proposte, in AA.VV., I soggetti del pluralismo nella giurisprudenza costituzionale (Atti del Seminario della Facoltà di Giurisprudenza e Scienze politiche dell’Università di Macerata del 6-7 maggio 1994), a cura di R. Bin e C. Pinelli, Torino Giappichelli, 1996, e già in Giur. It., 1995, Disp. 7°, Parte IV, 225 ss. (tradotto in spagnolo)
24. Sulla razionalizzazione del potere  di autonormazione interno  della  Corte costituzionale, in AA.VV., L’organizzazione e il funzionamento della Corte costituzionale (Atti del Convegno promosso a Imperia il 13-14 maggio 1995 dalla Facoltà di Giurisprudenza di Genova), a cura di P. Costanzo, Torino Giappichelli, 1996, 55 ss., ora pure in Quad. cost., n. 1/1996, 127 ss.
25. La forma di governo della Regione Calabria: analisi e prospettive (fino al dicembre 1994), in AA.VV., Ordinamento, organizzazione amministrativa e rapporti di lavoro nella legislazione regionale calabrese. Problemi e prospettive, a cura di L. Zoppoli, Soveria Mannelli Rubbettino Ed., 1996, 5 ss.
26. La <<norma>> – o piuttosto la <<situazione normativa>> – quale oggetto del giudizio costituzionale? Una manipolativa di rigetto <<dottrinale>> che dice e non dice (in margine alla sent. cost. n. 84/1996), in Giur. Cost., n. 2/1996, 778 ss.
 
27. Diritto costituzionale (Rassegna di giurisprudenza costituzionale nel 1995), in Panorami, n. 8.1/1996
28. Ex facto (id est: ex scripto) oritur ratio scientiae iuris (Notarella sul metodo “relazionista” nel diritto costituzionale), in Pol. dir., n. 3/1996, 399 ss. ed ora anche in AA.VV., Il metodo nella scienza del Diritto costituzionale (Messina, 23febbraio1996), Padova Cedam, 1997, 157 ss.
 
29. La Corte <<giudice>> (immaginario?) dei reati presidenziali, in AA.VV., Giudici e giurisdizioni nella giurisprudenza della Corte costituzionale (Atti del Seminario della Facoltà di  Giurisprudenza  dell’Università   di    Cagliari   del   24-25   maggio   1996),  a   cura   di P. Ciarlo, G. Pitruzzella e R.Tarchi, Torino Giappichelli, 1997, 395 ss.
30. Le garanzie costituzionali dei diritti fondamentali (Sulla priorità logico-cronologica dei profili sostanziali rispetto a quelli procedurali), in Panorami, n. 9.2/1997, 72ss.
 
31. Diritto costituzionale (Rassegna di giurisprudenza costituzionale nel 1996), in Panorami, n. 9.1/1997, 132 ss.
32. Dalla Costituzione come “atto” (puntuale nel tempo) alla Costituzione come “processo” (storico). Ovvero della continua evoluzione del parametro costituzionale attraverso i giudizi di costituzionalità, relazione introduttiva ad AA.VV., Il parametro nel sindacato di costituzionalità delle leggi, Atti del Seminario di Palermo, 28-29 maggio 1998, a cura di G. Pitruzzella, F. Teresi e G. Verde, Torino Giappichelli 2000, 1 ss., ma già in Quad. cost., n. 3/1998, 343 ss. (tradotto in spagnolo)
 
33. Recensione a M. Fioravanti, Costituzione e popolo sovrano, Bologna Il Mulino, 1998, in Riv. dir. cost., n. 3/1998 (con replica dell’Autore nella stessa rivista)
 
34. Mors tua vita mea nei conflitti fra poteri costituzionali: ovvero di regola prevenire è meglio che reprimere. Notarella su un paio di casi di necessità/ineluttabilità di un conflitto “preventivo”, in In iure praesentia, 1-2/1998, ed. 2000, 331ss.
35. Indirizzo politico e sovranità. Dal problema dell’“effettività” della democrazia (la lezione di Martines) a quello dei “limiti” alla democrazia (la lezione della storia), in AA.VV., Indirizzo politico e Costituzione. A quarant’anni dal contributo di Temistocle Martines, giornate di studio Messina 4-5 ottobre 1996, a cura di M. Ainis - A. Ruggeri - G. Silvestri - L. Ventura, Milano Giuffrè, 1998, 287 ss.
36. (in  collaborazione   con A. Ruggeri) Lineamenti    di   giustizia    costituzionale, Torino Giappichelli,  1998 (con  recensione di M. Ainis su Italia  oggi del 7  maggio  1998), editio maior
37. Gli effetti costituzionali della c.d. “globalizzazione”. Storia di una metamorfosi: dalla sovranità dei popoli nazionali alla sovranità dell’opinione pubblica (e della finanza) internazionali, relazione tenuta presso la Facoltà di Giurisprudenza di Salonicco, in occasione delle “III giornate giuridiche italo-greche” del 23-24 ottobre 1997, già pubblicato in Pol. dir., n. 3/1998, 441 ss.
38. Diritto costituzionale (Rassegna di giurisprudenza costituzionale nel 1997), in Panorami, n. 10.1/1998, 126 ss.
39. Diritto costituzionale (Rassegna di giurisprudenza costituzionale nel 1998), in Panorami, n. 11.1/1999, 120 ss.
40. Di un paradosso comunitario: il principio di libera circolazione delle merci fra nazionalismo francese (c.d. restrizioni quantitative) ed autolesionismo italiano (c.d. discriminazioni alla rovescia), in Dir. pubblico comparato ed europeo, n.1/1999, 334 ss.

41. Pubblico impiego: lo Stato ha (sempre) ragione. Ovvero della “marginalità” della legge e dello Statuto regionali (in merito alla sent. cost. n.171/1999), in Giur.it., 3, 2000, 605 ss.

42. AA.VV., Le «trasformazioni» costituzionali nell’età della transizione. Incontro di studio, Catanzaro 19 febbraio 1999, II volume della collana del Dipartimento discienze e storia del diritto, a cura di A. Spadaro, Torino Giappichelli2000.

43. La “transizione” costituzionale: ambiguità e polivalenza di un’importante nozione di teoria generale, in AA.VV., Le «trasformazioni» costituzionali nell’età della transizione. Incontro di studio, cit., 17 ss. e in AA.VV., Scritti in onore di Antonino Pensovecchio Li Bassi, Torino 2004, Tomo II, 1303ss.

44. La transizione costituzionale nell’età di Cassiodoro… e in quella odierna (Analogie espunti problematici), sempre in Le «trasformazioni» costituzionali, cit., 195ss.

 

45. I decreti legislativi integrativi e correttivi: unFehlerkalkül all’italiana? Ovvero il «calcolo dei vizi» come previsione di riforme… riformande, in AA.VV., I rapporti tra Parlamento e Governo attraverso le fonti del diritto. La prospettiva della giurisprudenza costituzionale, a cura di V.Cocozza e S. Staiano, Torino Giappichelli 2000, 567ss. e in Panorami, n.11.1/1999, 75 ss.

 

46. Di una Corte che non si limita ad “annullare” le leggi, ma “corregge” il legislatore e, dunque, “scrive”–… o “riscrive” per intero – le leggi. (Il caso emblematico della giurisprudenza normativa sulle adozioni), in AA.VV., Corte costituzionale e Parlamento. Profili problematici e ricostruttivi, a cura di A. Ruggeri e G. Silvestri, Milano Giuffrè 2000, 337 ss. e in Panorami, 10.1/1998, 49ss.

 

47. Recensione a Giuseppe Volpe, Il costituzionalismo del Nocevento, Roma Bari Laterza, 2000, in Riv. Dir. cost., n. 5/2000, 273 ss. (con replica dell’Autore sulla stessa rivista)

 

48. Lo Stato “costituzionale” tra pensiero laico e cattolico, in AA.VV., Atti della giornata giubilare degli  Atenei  calabresi,  a cura  di  C.D.  Signorelli,  Catanzaro 2001,  47  ss.  e  in Panorami n. 12.1/2000, 127ss.

 

49. I referendum consultivi regionali: perché illegittimi, in Quad. cost., n.1/2001, 129ss.

 

50. Il limite costituzionale dell’«armonia con la Costituzione» e i rapporti fra lo Statuto e le altre fonti del diritto, in Le Regioni, n.3/2001, 453 ss. e in AA.VV., La potestà statutaria regionale nella riforma della Costituzione. Temi rilevanti e profili comparati, I.S.R. - C.N.R., Milano 2001, 81ss.

 

51. I “contenuti” degli Statuti regionali (con particolare riguardo alle forme di governo), in AA.VV., Le fonti del diritto regionale alla ricerca di una nuova identità, a cura di A. Ruggeri e G. Silvestri, Milano Giuffré, 2001, 78 ss. e in Pol. dir., n. 2/2001, 289ss.

 

64. Il caso esemplare della Costituzione Europea come “insieme di atti” (puntuali nel tempo  e “insieme di processi” (storici): dalle C.E.E. (Comunità Economiche Europee), alla C.E. (Comunità Europea), all’U.E. (Unione Europea), agli U.S.E. (Stati Uniti d’Europa), in AA. VV.,Verso una Costituzione europea”, Atti del Convegno Europeo di Studio - Roma 20-23 giugno 2002, a cura di L. Leuzzi e C. Mirabelli, Roma, Marco Editore 2003, 621 ss.

 

65. Una (sola) Corte per l’Europa, comunicazione al convegno annuale del “Gruppo diPisa” [Copanello (CZ) 31 maggio - 1 giugno 2002], in AA.VV., La Corte costituzionale e le Corti d’Europa, a cura di P. Falzea - A. Spadaro - L. Ventura, Torino Giappichelli, 2003, 555 ss.

 

66. AA.VV., La Corte costituzionale e le Corti d’Europa, a cura di P.Falzea - A.Spadaro- L. Ventura, Torino Giappichelli, 2003

 

67. Domenico Farias e il mondo accademico: un rapporto “stretto” e “distaccato”, relazione al Convegno su “Il ministero ecclesiale e culturale di Domenico Farias in Calabria” (Catanzaro, Pontifico Seminario San Pio X, 9 marzo 2003), ora in La Chiesa nel tempo, nn. 2-3/2003, 85 ss.

 

68. Notarelle sullo Statuto calabrese, in AA.VV., Nuovo Statuto della Regione Calabria. Alcune riflessioni e proposte prima della definitiva approvazione e Devolution: verso un Paese diviso? Echi ed opinioni in Calabria sulle modifiche costituzionali “in itinere”, Atti del Seminario di Copanello (CZ), 20-21 giugno 2003, a cura dell’Associazione degli Ex consiglieri regionali della Calabria, Laruffa Reggio Calabria, 2003 e in Le Regioni, n. 5/2003, 975 ss.

 

69. L’idea di Costituzione fra letteratura, botanica e geometria. Ovvero: sei diverse concezioni “geometriche” dell’“albero” della Costituzione e un’unica, identica “clausola d’Ulisse”, in AA.VV., The Spanish Constitution in the European Constitutionalism context, a cura di F. Fernández Segado, Madrid 2003, 169  ss., e in RBDC, Revista Brasileira de Direito Constitucional, n. 6/2005, 119 ss.

 

70. La pace è possibile (nella giustizia), in AA.VV., Le vie della pace e della guerra nel Mediterraneo, Feudo di Maida (CZ) 2004,16.

 

71. La politica (e il diritto) come categorie penultime, in AA.VV., Studi in onore di SS.Giovanni PaoloII, in occasione del XXV anno del suo Pontificato, a cura di A.Loiodice e M.Vari, Roma Bardi editore, 2004, 63 ss.

 

72. (in   collaborazione   con   A.    Ruggeri) Lineamenti    di    giustizia    costituzionale, Torino Giappichelli, 2004, terza edizione, editio minor interamente riveduta e aggiornata, per il nuovo  ordinamento (corsi  triennali-biennali),  con  recensione  di  F.  Fernández Segado, in Anuario iberoamericano de justicia constitucional, n.8, 2004, 701 ss.

 

73. Ancora sul limite dell’«armonia con la Costituzione»: un vincolo forte (di fatto giurisprudenziale) da contenere secondo criteri oggettivi (testuali), in AA.VV., Regioni ed Enti locali dopo la riforma del Titolo V della Costituzione fra attuazione e ipotesi di ulteriore revisione, a cura di L. Chieffi, Torino Giappichelli, 2004, 201 ss. (il testo è pure in www.associazionedeicostituzionalisti.it/materiali/convegni/20030410_caserta/spadaro.html)

 

74. Il ruolo della Corte costituzionale nella definizione dei nuovi poteri delle Regioni, in AA. VV., Regioni ed Enti locali dopo la riforma del Titolo V della Costituzione fra attuazione e ipotesi di ulteriore revisione, a cura di L. Chieffi, Napoli 2004, 245 s.

 

75. I conflitti tra il Governo e gli altri poteri dello Stato: la storia di un’irresistibile tendenza a sfuggire ai controlli, in Giur. it., 2004, 1, 211 ss. (e  in  AA.VV., Scritti  in memoria  di  Livio Paladin, Jovene, Napoli, 2103 ss.).

 

76. Il fenomeno della pubblicizzazione degli interessi privati e, di riflesso, della privatizzazionedegli interessi pubblici: una piccola introduzione sulla crisi dell’“etica pubblica costituzionale”, in AA.VV., Diritto e potere nell’Italia di oggi, a cura di A. Pizzorusso - C. Ripepe - R. Romboli, Torino Giappichelli, 2004, 9 ss.

 

77. Justice et Droits Humains, relazione (in francese e italiano) al Seminario di Pax romana, MIIC-ICMICA  su The Mediterranean cooperation and (for) the construction of   Europe, Reggio Calabria, may 21-23, 2004 in La Chiesa nel tempo, n. 3/2004, 59 ss. (anche in Bullettin de liason de  la ConferenceSt.-Yves du Luxembourg) e, ora, in AA.VV., Dignidad de la persona, derechos fundamentales, justicia constitucional, a cura di

F. FernàndezSegado, Madrid 2008, Ed. Dykinson, 451 ss.

 

78. Cellule staminali e fecondazione assistita: i dubbi di un giurista, in AA.VV., Procreazione assistita: problemi e prospettive. Atti del Convegno tenutosi a Roma il 31 Gennaio 2005 nella sede dell’Accademia dei Lincei, a cura dell’ISLE e della Fondazione Nuove proposte Centro Studi Giuseppe Chiarelli, Schena Editore, Roma 2005, 423 ss., e in Rass. dir. pubbl. eur., n. 1/2005, 71 ss.

 

79. Dai diritti “individuali” ai doveri “globali”. La giustizia distributiva internazionale nell’età della

 globalizzazione, Soveria Mannelli Rubbettino (CZ), 2005 (Il volume è stato recensito da A. D'Aloia in Riv. dir. cost. 2006, 305 ss.).

 

80. Sulle tre forme di “legittimazione” (scientifica, costituzionale e democratica) delle decisioni nello Stato costituzionale contemporaneo, in AA.VV., Biotecnologie e valori costituzionali. Il contributo della giustizia costituzionale (Atti del Seminari di Parma svoltosi il 19-03-04), a cura di A. D’Aloia, Torino Giappichelli, 2006, 569 ss.

 

81. Storia di un "consolato" di garanzia: il Presidente-garante e la Corte-custode a cinquant'anni dall'inizio dell'attività della Consulta, in AA.VV., La ridefinizione della forma di governo attraverso la giurisprudenza costituzionale, a cura di A. Ruggeri, Napoli ESI, 2006, 597 ss.

 

82. Diritti fondamentali e multiculturalismo/interculturalismo (Sito Reale di S. Leuco, Caserta, 17 maggio 2002), in AA.VV., L’arcipelago dei diritti fondamentali alla sfida della critica, Quaderno del Dip. Sc. Giur. II Università di Napoli, a cura di G.Limone, Franco Angeli Milano 2006.

 

83. Dall’indisponibilità (tirannia) alla ragionevolezza (bilanciamento) dei diritti fondamentali. Lo sbocco obbligato: l'individuazione di doveri altrettanto fondamentali, in Politica del diritto, 1/2006, 167 ss. e in AA.VV., Il traffico dei diritti insaziabili, a cura  di Luca Antonini, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli 2007, 129ss.

 

84. voce Unione Europea, per Enciclopedia filosofica, vol. XII, Milano Bompiani 2006, 11877 s.

 

85. voce Giudizio giuridico, per Enciclopedia filosofica, vol. V, Milano Bompiani 2006, 4840s.

 

86. voce Bilanciamento, per Enciclopedia filosofica, vol. II, Milano Bompiani 2006, 1261s.

 

87. voce Costituzionalismo, per Enciclopedia filosofica, vol. III, Milano Bompiani 2006, 2369s.

 

88. voce Uguaglianza, per Enciclopedia filosofica, vol. XII, Milano Bompiani 2006, 11837 ss.

 

89. Una vecchia storia: togliere ai ricchi per dare ai poveri? (Cenni  per  una  teoria della globalizzazione, non dei "diritti", ma dei "doveri"), in AA.VV.,Global Law- Local Law. Problemi  della globalizzazione  giuridica, 

a cura di C. Amato e G. Ponzanelli, Torino Giappichelli 2006, 277 ss.

 

90. voce Corte costituzionale (Organizzazione e funzionamento), in Dizionario di diritto pubblico, diretto da S.Cassese, vol. II, Milano Giuffré 2006, 1560 ss.

 

91. voce Costituzione (Dottrine generali), in Dizionario di diritto pubblico, diretto da S.Cassese, vol. II, Milano Giuffré 2006, 1630 ss.

 

92. “Nucleo duro”  costituzionale  e  “teoria  dei doveri”:  prime  considerazioni, in AA.VV., Giurisprudenza costituzionale e princìpi fondamentali: alla ricerca del nucleo duro delle Costituzioni, a cura diS. Staiano, Torino Giappichelli 2006, 779 ss.

 

93. Il premierato "all'italiana". Il caso singolare di un Primo Ministro sempre dimissionario per mozione di sfiducia "respinta", in AA.VV., La Carta di tutti. Cattolicesimo italiano e riforme costituzionali (1948-2006), a  cura di R. Balduzzi, Ave Roma 2006, 159 ss., nonchè nei papers del forum di Quad.cost.

 

94. Sulla “finzione” della c.d. potestà legislativa concorrente degli Stati. I riverberi sull’Unione e sul principio 

di sussidiarietà, in AA.VV., Dove va l’Europa? Cultura, popoli e istituzioni, Roma 28 sett.-1 ott. 2006, in AA.VV., Scritti in memoria di Silvio Fenucci, Tomo I, a cura di A. Barbera, A. Loiodice,  M.  Scudiero e P. Stanzione, Soveria Mannelli (CZ), 2010, 679 ss. e in Pol. dir., n.1/2007, 125 ss.

 

95, Sub art. 90, in Commentario della Costituzione, a cura di R. Bifulco, A. Celotto e M.Olivetti, Torino Utet 2006, Vol. II, 1752 ss.

96. Sub art. 134, 3° alinea, in Commentario della Costituzione, a cura di R. Bifulco, A. Celotto e M. Olivetti,

Torino Utet 2006, Vol. III, 2615 ss.

97. Dal “custode della Costituzione” ai “custodi degli Statuti”. Il difficile cammino delle Consulte statutarie regionali, in AA.VV., L’autonomia statutaria regionale, in Italia e in Spagna, Ravello 21-22 settembre 2006, in Le regioni n. 6/2006,  1059 ss..

98. Replica alla Recensione di A. D’Aloia al mio libro Dai diritti “individuali” ai doveri “globali”. La giustizia distributiva internazionale nell’età della globalizzazione, in Riv. dir. cost. 2006, 305 s.

 

99. Sul necessario carattere “globale” (e non solo interno) dei doveri nello Stato costituzionale contemporaneo, in AA.VV., I doveri costituzionali: la prospettiva del giudice delle leggi, Atti del convegno di Acqui Terme-Alessandria svoltosi il 9-10 giugno 2006, Giappichelli, Torino 2007, 462ss.

100. La crisi delle Costituzioni di “compromesso” e il ruolo dei cattolici in Europa, in AA.VV., Il

 neocostituzionalismo e la questione antropologica, Università degli Studi di Torino, Facoltà di Scienza della formazione (30 marzo 2007-03-09), ora pure in La Chiesa nel tempo, n.2/2007ehttp://www.associazionedeicostituzionalisti.it/materiali/convegni/torino300307/spadaro.html

 

101. La Costituzione italiana: che cos’è, cosa deve essere, cosa è stata, in AA.VV., Sessant’anni di Costituzione italiana, Reggio Calabria 6-7 ottobre 2006, a cura dell’Associazione degli ex consiglieri regionali, Laruffa Editore, Reggio Calabria 2007, 23 ss. nonché in Studi in memoria di G.G. Floridia, Napoli Jovene, 793 ss.

102. Replica, in AA.VV., Sessant’anni di Costituzione italiana, cit., 83 ss.

103. “Nuove” tecniche (premiali o disincentivanti) per “nuovi” diritti: dall’hard law al soft law, in AA.VV., Tecniche di normazione e tutela dei diritti fondamentali, a cura di A.Ruggeri, L. D’Andrea, A. Saitta e G. Sorrenti, Giappichelli Editore, Torino 2007, 313 ss.

 

104. L’amore dei lontani: universalità e intergenerazionalità dei diritti fondamentali fra ragionevolezza e globalizzazione, in AA.VV., Un diritto per il futuro. Teorie e modelli dello sviluppo sostenibile e della responsabilità intergenerazionale, a cura di R. Bifulco - A. D’Aloia, Jovene, Napoli 2008, 71 ss., ma   anche in http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/nuovi%20pdf/Paper/0045_spadaro.pdf, nonchè in Dir. soc. n.2/2008, 23 ss.

 

105. Laicità e confessioni religiose: dalle etiche collettive (laiche e religiose) alla “meta-etica” pubblica (costituzionale), relazione convegno AIC, Napoli 26-27 ottobre 2007, in http://www.aic2007.unina.it/programma.htm e in AA.VV., Annuario 2007. Problemi pratici della laicità agli inizi del secolo XXI, Padova Cedam, 2008, 57 ss.

 

106. Replica, in AA.VV., Annuario 2007. Problemi pratici della laicità agli inizi del secolo XXI, cit., 449ss.

107. Libertà di coscienza e laicità nello Stato costituzionale (sulle radici“religiose”delloStato “laico), Torino Giappichelli 2008 [il volume è stato presentato al Senato della Repubblica (SalaBologna) il 5 giugno 2009 dai Prof.ri G.Silvestri, L.Villari e F.Viola ed è stato recensito dal Sen. Prof. S. Ceccanti col titolo «La chiave della laicità. Antonino Spadaro indaga «sulle radici“religiose”delloStato“laico”», sul quotidiano Europa, 2008 e dal Prof. G. Bellieni in Rivista lassaliana, n. 4/2010, 702 ss.].

 

108. (in   collaborazione   con   A.   Ruggeri) Lineamenti   di   giustizia    costituzionale, Torino Giappichelli, 2009, quarta edizione interamente riveduta e aggiornata (anche alla luce delle nuove “Norme integrative” dell’ottobre 2008)

 

109. Può il Presidente della Repubblica rifiutarsi di emanare un decreto-legge? Le “ragioni” di Napolitano(2009),

in http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/documenti_forum/paper/0099_spadaro.pdf

 

110. (in collaborazione con A.Cisterna) Guerra post-moderna, pace e Stato costituzionale. Prime notazioni, in AA.VV., Il diritto di ingerenza umanitaria, a cura di B.M.Bilotta, F.A.Cappelletti, A. Scerbo, Torino Giappichelli 2009, 73 ss.

 

111. Costituzionalismo versus populismo (Sulla c.d. deriva populistico-plebiscitaria delle democrazie costituzionali contemporanee), in AA.VV., Scritti in onore di Lorenza Carlassare, a cura di G.Brunelli, A.Pugiotto e P.Veronesi, vol.V, Napoli 2009, 2007 ss., nonché in Forum online di Quad. cost. (ottobre 2009) e in La chiesa nel tempo, n. 3/2010,131-162.

112. AA.VV, Riflessioni sulle sentenze 348-349/2007 della Corte costituzionale, a cura di C. Salazar e A. Spadaro, Milano Giuffré, 2009, p.1-400

 

113. Breve introduzione al “circolo costituzionale: prima la storia fa le “Corti costituzionali” e poi le Corti fanno la “storia costituzionale”…, in AA.VV., Riflessioni sulle sentenze n. 348-349/2007 della Corte costituzionale, a cura di C. Salazar e A. Spadaro, Milano Giuffré 2009,1-13.

 

114. Elezioni primarie in Calabria: la Regione, re melius perpensa, riconosce l’errore, in 

http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/documenti_forum/speciale_regioni/statuti_regionali/0011_spadaro.pdf

 

115. Sulla fattibilità tecnico-giuridica della città metropolitana dello Stretto. Il processo di integrazione istituzionale fra Reggio Calabria e Messina a cent’anni del terremoto (Prime considerazioni), in AA.Vv., La città metropolitana per la Regione dello Stretto, a cura di E. Tromba, J. Gambino, Iiriti Editore, Reggio Calabria 2009, 135 ss., nonché in Nuove autonomie, 2010.

116. L’imprescindibilità della c.d. mediazione culturale nello Stato costituzionale laico: 12 casi pratici di “compromessi nobili e possibili” nel dialogo fra credenti e non credenti, in AA. VV., In cammino verso … il convegno ecclesiale regionale. Spunti di riflessione dalle Università calabresi, a cura dell’Osservatorio giuridico-legislativo della Conferenza Episcopale Calabra, Catanzaro 2009, Dipartimento DOPES Univ. MagnaGraecia CZ, 9 ss. e in Critica liberale, nn.172 e 173-174/2010, rispett. 46 ss. e 77 ss., nonché in Derechos y libertades: Revista del Instituto Bartolomé de las Casas, Madrid 2010.

 

117. Sull’“asistematicità” del “sistema” delle fonti, in Rassegna parlamentare, 4/2009, 1215 ss.

 

118. AA.VV., Istituzioni e proposte di riforma (Un “progetto” per la Calabria), a cura di A. Spadaro, vol. I e vol II, Napoli Jovene, 2010.

 

119. La forma di governo regionale calabrese, in AA.VV., Istituzioni e proposte di riforma (Un “progetto” per la Calabria), cit., vol.I, 3 ss.

 

120. Considerazioni sull’area metropolitana di “Reggio Calabria” (art. 22, n. 2, legge n. 42/2009)e, poi, sulla città metropolitana “dello stretto”: sua potenziale incidenza sull’assetto istituzionale della regione Calabria (e Sicilia), in AA.VV., Istituzioni e proposte di riforma (Un “progetto” per la Calabria), cit.,vol. I, 63ss.

121. Ancora sugli organi regionali di garanzia statutaria, fra tante luci e qualche ombra, relazione al convegno su “Gli organi di garanzia nelle Regioni italiane”,Bologna, 3-4dicembre 2009, in http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/documenti_forum/paper/0213_spadaro.pdf, ma pure in Le Regioni n. 3/2010, 465 ss..

 

122. La sentenza “Lautsi” sul Crocefisso: summum jus summa iniuria? (Nota a Corte europea dei diritti dell’uomo. Sentenza 3 novembre 2009, Affaire Lautsi c. Italie, ric. 3014/06), in Dir. pubbl. comp. e comun., I/2010, 198 ss. (anche in AA.VV., Studi in onore di Angelo Mattioni, 2010, Vita e pensiero, Milano 2011,629-657)

 

123. Poteri del Capo dello Stato, forma di governo parlamentare e rischio di “ribaltone”, in 

http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/documenti_forum/paper/0228_spadaro.pdf, e in AA.VV., Studi in onore di Franco Modugno, Vol. IV., Editoriale Scientifica, Napoli 2011, 3433-3460.

 

124. I diversi tipi di responsabilità del Capo dello Stato nell’attuale forma di governo italiana, in 

http://www.rivistaaic.it/sites/default/files/rivista/articoli/allegati/Spadaro.pdf e in AA.VV., Evoluzione del

sistema politico-istituzionale e ruolo del Presidente della Repubblica, a cura di A. Ruggeri, Torino Giappichelli 2011, 219-288.

 

125. (in collaborazione con A. Rauti), Senso dello Stato, familismo amorale e ‘ndrangheta: il problema    dell’inquinamento    criminale   della    partecipazione    politica   in     Calabria, in http://federalismi.it(n.2 del 26-01-2011), in AA.VV, Vincere la ndrangheta, a cura di C. La Camera, Aracne, Roma 2011,241-328.

 

126. In difesa del principio di “supremazia costituzionale”(riflessioni su una ri-costruzione della teoria della validità, a 20 anni di distanza), in AA.VV., La Corte costituzionale vent’anni dopo la “svolta”, Torino 2011, a cura di R. Balduzzi, M. Cavino, J. Luther, 375ss.

 

127. I valori dello Stato “laico” (…o “costituzionale”)?, in Rivista online dell’Associazione italiana dei costituzionalisti, n. 2/2011, e in Diritto e Religioni, n. 12/2011 ( 402 -416), e in Studi in onore di Aldo Loiodice, Cacucci, Bari 2012,1127-1137

 

128. L’utopia di J. Cortés: la sovranità dell’intelligenza (divina) di fronte all’equilibrio della ragionevolezza (umana) (recensione a Juan Donoso Cortés, Lezioni didiritto Politico, a cura di Marco Milli, Rubbettino, Soveria Mannelli 2007), in La Chiesa nel tempo, n. 3/2011, 141- 150 e in corso di stampa in Riv. intern. Fil. dir., 2010,??

 

129. I diritti sociali di fronte alla crisi (necessità di unnuovo “modello sociale europeo”: più sobrio, solidale e sostenibile), relazione al convegno su I diritti sociali dopo Lisbona. Il ruolo delle Corti. Il caso italiano, Il diritto del lavoro fra riforme delle regole e vincoli disistema, Reggio Calabria, 5 novembre 2011, in Rivista online dell'AIC, n.4/2011.

130. La sentenza Brüstle sugli embrioni: molti pregi e… altrettanti difetti, in 

http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/documenti_forum/giurisprudenza/corte_giustizia/0010_spadaro.pdf, nonché in Quad. cost. n. 2/2012, 438 ss. e, in Spagna, come La sentencia Brüstle sobre los embriones: muchos méritos y…otros tantos defectos, in Revista "Estudios de Deusto", fasc. 128, Enero-Junio 2012, 367ss.

 

131.  La sentencia Brüstle sobre los embriones: muchos méritos y… otros tantos defectos, in Revista "Estudios de

Deusto", fasc. 128, Enero-Junio 2012, 367 ss.

 

132. Prime sulle riflessioni sulle radici della non violenza, in La Chiesa nel tempo, n.?/2012, 29 ss.

 

133. Costituzione e altruismo, Prefazione a La costituzione della Repubblica Italiana, Mesiano (Vibo Valentia) 2013, 9ss.

 

134. Lineamenti di Diritto costituzionale della Regione Calabria, a cura di C. Salazar ed A. Spadaro, Torino Giappichelli 2013

 

135. I principi della carta statutaria della Calabria, in Lineamenti di Diritto costituzionale della Regione Calabria, a cura di C. Salazar ed A. Spadaro, Torino Giappichelli 2013, 25 ss.

 

136. Profili generali della forma di governo calabrese, in Lineamenti di Diritto costituzionale della Regione Calabria, a cura di C. Salazar ed A. Spadaro, Torino Giappichelli 2013, 33 ss.

 

137. Attualità e limiti di Giuseppe Dossetti (in margine al libro di P. POMBENI, Giuseppe Dossetti. L’avventura politica di un riformatore cristiano, Il Mulino, Bologna 2013), in Federalismi.it (7 agosto2013)

 

138. La pericolosa anomalia della “contrattazione” Stato-Regioni: una storia senza fine…, in Federalismi.it (28 agosto 2013) e in AA.VV., Studi in onore di Giuseppe de Vergottini, Padova 2015, 955-970

 

139. Matrimonio “fra gay”: mero problema di ermeneutica costituzionale – come tale risolubile dalla Corte, re melius perpensa – o serve una legge di revisione costituzionale?, in www.forumcostituzionale.it (9 settembre 2013) e in www.gruppodipisa.it (settembre 2013) e in AA.VV., La famiglia davanti ai suoi giudici, a cura di I Nicotra e F. Giuffré, Milano 2014, 327-353.

 

140. (con a A.Ruggeri) Lineamenti di giustizia costituzionale, V ed. completamente riveduta e corretta, Torino Giappichelli 2014

141. I “due” volti del costituzionalismo di fronte al principio di auto-determinazione, in Pol.dir.,

n. 3/2014, 403 ss. [e, in spagnolo, Las «dos» caras del constitucionalismo frente al principio de auto-determinación, in Revista de Derecho Político, n. 92/2015, pp. 27-71], nonché in AA.VV., Scritti in onore di Gaetano Silvestri, Vol. III, Torino Giappichelli, 2016, pp. 2296- 2327.

 

142. Las «dos» caras del constitucionalismo frente al principio de auto-determinación, in Revista de Derecho

Político, n. 92/2015, pp. 27-71

 

143. Le Città metropolitane, tra utopia e realtà, in federalismi.it, n. 25, 14 gennaio 2015 e, infra, in Osservatorio sulle città metropolitane, n. 4/2015 (21/01/2015), pp.1-36

 

144. La crisi, i diritti sociali e le risposte dell’Europa, in AA.VV, Lavoro e diritti sociali nella crisi europea. Un confronto fra costituzionalisti e giuslavoristi, a cura di e B. Caruso e G. Fontana, Il Mulino Bologna 2015, 15-55.

145. La sentenza cost. n. 50/2015. Una novità rilevante: talvolta la democrazia è un optional, in Rivista online 

AIC, n. 3/2015

146. Sull’aporia logica di diritti riconosciuti sul piano internazionale, ma negati sul piano costituzionale. Nota sulla discutibile “freddezza” della Corte costituzionale verso due Carte internazionali: la CSE e la CEAL, in Consulta online, fasc. II/2015, 504-515, e in AA.VV., Scritti in memoria di Antonio Romano Tassone, a cura di ?

 

147. Risposte a cinque quesiti, in AA.VV., Forum sull'Italicum, Nove studiosi a confronto, a cura di A. Ruggeri - A. Rauti, Torino 2015 (edizione cartacea eonline)

 

148. Quattro lezioni sugli stranieri, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar e A. Spadaro, Napoli Jovene 2016

 

149. Metamorfosi della cittadinanza e diritti degli stranieri, a cura di C.Panzera, A.Rauti, C.Salazar e A. Spadaro,

Napoli ES 2016

 

150. La “cultura costituzionale” sottesa alla Carta dei diritti dell’Unione europea, fra modelli di riferimento e innovazioni giuridiche (Messina 16 ottobre 2015), in AA.VV., Metamorfosi della cittadinanza e diritti degli stranieri, a cura di C.Panzera, A. Rauti, C.Salazar e A.Spadaro, Napoli ES 2016, 473-539, nonché in AA.VV.,

La Carta dei diritti dell’Unione Europea e le altre Carte (ascendenze culturali e mutue implicazioni), Messina, 16 ottobre 2015, a cura di A. Ruggeri e L. D’Andrea, Torino Giappichelli 2016, 9- 70, nonché – in editio minor – in DPCE n. 2/2016, 293-334.

 

151. Embrioni crio-congelati inutilizzabili: la Corte costituzionale se ne lava le mani, ma qualcosa dice…(nota a sent. cost. n. 84/2016), in Biolaw Journal, n. 2/2016, pp.253-269

 

152. Perché, tra pregi e difetti della riforma costituzionale, la bilancia pende a favore dei primi, in Diritti regionali. Rivista didiritto delle autonomie territoriali, fasc. III, 2016, pp. 631-645

 

153. Dal generico (e angusto) localismo al maturo(e ideale) regionalismo di Temistocle Martines, in Diritti regionali. Rivista di diritto delle autonomie territoriali, fasc. III, 2016, pp. 663-672

 

154. Le “nuove” Regioni: meno poteri, ma tendenzialmente più certi (e presumibili minori conflitti con lo Stato), in Ricerca, n.3-4/ 2016, 17ss.

 

155. Le évolutions contemporaines del’État de droit, in Civitas Europa, Revue semestrielle de l’Université de Lorraine, 2/ 2016 (n. 37), 95-120, nonché in Lo Stato, n. 8/2017,139-164.

 

156. Le evoluzioni contemporanee dello Stato di diritto, in Lo Stato, n. 8/2017,139-164.

 

157. Su alcuni rischi, forse mortali, della democrazia costituzionale contemporanea. Prime considerazioni, in Rivista AIC n. 1/2017 (26.01.2017), nonché in AA.VV., Studi in onore di Silvio Gambino, 2017?

 

158. Sulla intrinseca “politicità’” delle decisioni “giudiziarie” dei tribunali costituzionali contemporanei, in Federalismi.it n. 5/2017 (8 marzo 2017), pp. 1-16, nonché in AA.VV., Il pendolo della Corte. Le oscillazioni della Corte tra l’anima “politica” e quella “giurisdizionale”, tavola rotonda in occasione delle giornate in ricordo di Alessandro Pizzorusso, 15 dicembre 2016, a cura di R. Romboli, Pisa 2017, 117 ss.

 

159. La Carta sociale europea fra universalità dei diritti effettività delle tutele, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar e A. Spadaro, Napoli ES 2016

 

160. Edifici di culto e inter-culturalità (il caso spagnolo della Moschea - Cattedrale di Cordova),

in www.statoechiese.it, n. 19/2017 (29.05.2017), pp. 1-31 [e, in lingua spagnola, EDIFICIOS PARA AL CULTO, INTERCULTURALIDAD Y LIBERTADES FUNDAMENTALES (REFLEXIONES SOBRE EL CASO ESPAÑOL DELA MEZQUITA - CATEDRAL DE CÓRDOBA), in Revista Europea de Derechos Fundamentales (REDF), n.30/2017,19-48]

 

161. Risposte ai quesiti su Vaccini obbligatori: è incostituzionale il decreto Lorenzin? (D.L. approvato il 19.05.2017), forum in www.messinordine.it (22.05.2017)

 

162. Dalla “sovranità” monistica all’“equilibrio” pluralistico di legittimazioni del potere nello Stato costituzionale contemporaneo, in AA.VV., Di alcune grandi categorie del diritto costituzionale: sovranità rappresentanza territorio, intervento al XXXI convegno annuale AIC, Trento, 11-12 novembre 2016, in rivista AIC, n. 3/2017 (pubb.02.08.2017)

 

163. Risposte ai questi sul post-referendum costituzionale “Tra Costituzione, diritto e politica. Forum” in Ordines, n.1, giugno2017, http://www.ordines.it/tra-costituzione-diritto-e-politica-a-cura-di-luigi-mariano-guzzo

 

164. EDIFICIOS PARA AL CULTO, INTERCULTURALIDAD Y LIBERTADES FUNDAMENTALES 

(REFLEXIONES SOBRE EL CASO ESPAÑOL DE LA MEZQUITA - CATEDRAL DE CÓRDOBA), in Revista Europea de Derechos Fundamentales (REDF), n. 30/2017,19-48

 

165. Riflessioni sparse sul regionalismo italiano: il caso delle Regioni meridionali, in Le Regioni, nn. 5- 5/2017, 899ss.

 

166. Dalla crisi istituzionale al governo Conte: la saggezza del Capo dello Stato come freno al“populismo sovranista”, in www.forumcostituzionale.it (1 giugno2018) 
 
167. Dalla crisi istituzionale al governo Conte: la saggezza del Capo dello Stato come freno al“populismo sovranista” – con una Postilla integrativa – in AA.VV., Dal “contratto di governo” alla formazione del Governo Conte. Anatomia di una crisi istituzionale senza precedenti, a cura di A. Morelli, Napoli ES, 2018, 11 ss.

168. L’evoluzione della forma di governo italiana: dal parlamentarismo rigido e razionalizzato al parlamentarismo flessibile, con supplenza presidenziale, "versione completa" in www.forumcostituzionale.it , n. 9/2018 (17 settembre 2018)

169. Su alcuni rischi, forse mortali, della democrazia costituzionale contemporanea. Prime considerazioni, in La Chiesa nel tempo, n. IV, dicembre 2018, pp. 11-49. Versione aggiornata del lavoro già pubblicato in Rivista AIC, n. 1/2017 (26.01.2017)

170. (con A. Ruggeri) Lineamenti di Giustizia costituzionale, VI edizione interamente rivista e aggiornata, Torino 2019.

171. L’evoluzione della forma di governo italiana: dal parlamentarismo rigido e razionalizzato al parlamentarismo flessibile, con supplenza presidenziale, "versione ridotta", in Quaderni costituzionali, n. 1/2019, 77-109

172. Risposte al forum del “Gruppo di Pisa” su La intricata vicenda della formazione del governo Conte, in Rivista del Gruppo di Pisa, 2018.

 

173. Appunti sul "regionalismo differenziato": una buona idea che può trasformarsi in disastro, in AA.VV., Scritti in onore di Franco Pizzetti e in www.federalismi.it, n. 19/2019 (16.10.2019)

   

174. Sui caratteri del parlamentarismo "all'italiana": o doppia fiducia o doppia maggioranza, in AA.VV., Scritti per Roberto Bin, Torino Giapicchelli 2019, 348-359

175. L’Unione Europea a una svolta: welfare sociale o know how militare?, in La cittadinanza europea, n. 2/2019, 1-19 e in AA.VV., Scritti in onore di Pasquale Costanzo

176. I limiti "strutturali" del sindacato di costituzionalità. Le principali cause di inammissibilità della q.l.c., in Rivista AIC, n. 4/2019, 26.11.2019, 145-168

177. I diritti delle generazioni future e dei non cittadini, in AA.VV., Scritti in memoria di Giuseppe Abbamonte, a cura di G. Leone, Napoli ESI 2019, tomo III, 1655-1668 e in AA.VV., Il diritto di educare ai diritti e i principi di responsabilità e solidarietà intergenerazionali tra Europa e Mediterraneo, Atti del convegno dell’Associazione di avvocati “Cammino” (RC,19-21ottobre 2017), Milano 2019, 21-29

178. Il "concepito": questo sconosciuto..., in Biolaw Journal – Rivista di BioDiritto, Special Issue, n. 2/2019, 419-436 (ISSN 2284-4503) 

 IN CORSO DI STAMPA

179. Dalla “democrazia costituzionale”, alla “democrazia a maggioranza populista/sovranista” alla “democrazia illiberale», fino alla…. “democratura”, in Rivista di Diritto Pubblico Comparato ed Europeo, (RDPC), n. 2/2020.

180. Crisi dello Stato costituzionale e involuzione dei processi democratici, a cura di C. Panzera, A. Rauti, C. Salazar e A. Spadaro, Napoli ES 2020